Una settimana decisiva: nasce il governo Musumeci

Questa settimana volge al termine eppure è stata molto movimentata. Sono successe tante cose tra cui la più importante è la formazione del governo Musumeci. In giunta apprendiamo la notizia positiva dell’ingresso di Sandro Pappalardo, il nostro coordinatore regionale, che avrà la delega al turismo e allo sport. Eccolo in foto sul palco di Barcellona P.G. alla destra di Giorgia Meloni.

4

Questa notizia mi riempie di orgoglio, non soltanto per il risultato conseguito in Sicilia dal partito Fratelli d’Italia ma anche perché conosco Sandro e il suo amore per la Sicilia. Persona perbene che ha avuto modo di distinguersi nell’esercito e sul territorio, saprà certo svolgere al meglio il suo compito e noi lo sosterremo anche perché, fortuna vuole, turismo e sport sono stati due punti cardine imprescindibili, lo ricorderete, durante tutta la campagna elettorale e con Prima il Territorio. Ci aspetta quindi un lungo e intenso lavoro di programmazione.

La settimana è però iniziata, subito dopo il congresso provinciale promosso dal coordinatore Giuseppe Sottile, con un tema assai scottante: quello dell’Autorirtà Portuale. In ottica di spending review, la riforma Delrio ha fatto un po’ di pasticci soprattutto perché ha accorpato realtà portuali tra loro distanti e in conflitto di interesse. Gioia Tauro ha quindi accorpato in una sola volta Messina e, quindi, anche Milazzo. Che è come mettere la stessa divisa a Milan e Inter, per intenderci.

Le cose non possono migliorare, anche perché il Porto di Messina ha un bilancio in positivo rispetto a quello di Gioia Tauro. Per questi e altri motivi ho sostenuto e firmato la petizione popolare lanciata da alcuni sindacati tra cui la Ugl, per ridefinire la governance delle Autorità Portuali e ridisegnare così un nuovo grande centro portuale che abbia come punto d’incontro lo Stretto di Messina, quindi i porti di Reggio Calabria e Villa da un lato e Milazzo e Messina dall’altro. Sicuramente una proposta più sensata sempre nell’ottica del risparmio pubblico. Trovate la mia nota stampa qui.

Settimane accese anche sul piano politico, nello specifico vi rimando a questa video intervista per 98zero dove ho fatto un primo bilancio dei miei primi 20 giorni da deputato regionale.

In attesa di insediarci tra qualche giorno, ho partecipato ieri mattina alla proclamazione dei risultati elettorali presso la Corte d’Appello di Messina. Ecco un estratto fotografico, alle mie spalle gli altri deputati. Nei prossimi giorni ci sono e ci saranno altre importanti novità, continuate a seguirmi sul blog!

WhatsApp Image 017-11-29 at 15.26.06

 

Antonio

Annunci

Un pensiero riguardo “Una settimana decisiva: nasce il governo Musumeci

  1. Sono molto contenta di far parte di questo nuovo gruppo e mi piacerebbe tantissimo essere informata sui vari punti che affronteremo insieme vi ringrazio per avermi dato l’opportunità di far parte di questo gruppo vi saluto cordialmente con affetto iria

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...