I nostri primi 100 giorni all’Ars insieme a Nello Musumeci

In realtà sono qualcosina in più, ad ogni modo mi piaceva ricordare che abbiamo superato da poco il traguardo dei primi 100 giorni insieme, ovviamente, al Presidente Musumeci.

Proverò a fare un primo bilancio di questi 100 giorni all’Ars, da capogruppo e alla prima esperienza. I nostri cavalli di battagli in campagna elettorale li ricorderete: turismo, ambiente, lavoro e sanità.

In questa prima parte di legislatura abbiamo quindi portato avanti le istanze in difesa dell’Ospedale di Barcellona ottenendo numerose aperture dall’Assessore Razza e una sostanziale rimodulazione della rete ospedaliera che penalizza tutto il nostro territorio tirrenico. Questo è solo un primo passo perché la rimodulazione è ancora in corso.

Sull’ambiente poi siamo riusciti a ottenere il nostro miglior risultato, ascoltando il territorio. Abbiamo portato in aula la mozione sull’inceneritore del Mela perché ce lo chiedeva la gente, nonostante non è prassi che un gruppo di maggioranza prepari delle mozioni. Ci siamo presi il rischio ma abbiamo “impegnato” il governo a occuparsene, promettendo, per bocca dello stesso Musumeci, una secca opposizione all’opera. Era il 24 gennaio. Una settimana fa il parere formale consegnato al governo di Roma e un no che trasmette però tanta positività e ottimismo!

Infrastrutture. Abbiamo depositato una interrogazione per sapere a che punto è la trattativa per l’aeroporto del Mela, abbiamo scritto al prefetto e agli uffici della protezione civile per chiedere un intervento sul ponte di Cicerata da mesi condannato a uno stato di abbandono. Abbiamo anche scritto una interrogazione sul tema delle strade provinciali e cogliamo la notizia molto positiva dell’impegno del governo a occuparsi di questa situazione e a stanziare dei fondi già nella nuova finanziaria che ci avviamo a discutere.

Il turismo è stato da sempre il nostro liet motiv. Abbiamo presentato al nostro Assessore Sandro Pappalardo una proposta per il rilanciare il brand del Castello di Milazzo e ci siamo battuti per difendere insieme all’Assessore Bandiera gli interessi dei coltivatori di nocciole sui Nebrodi. Abbiamo inoltre sostenuto la scelta dell’assessorato nell’aprire nuove rotte turistiche dalla Sicilia all’Oriente per allargare i nostri orizzonti commerciali e ricettivi.

Ci siamo battuti in difesa degli animali con l’istituzione di un’apposita commissione di vigilanza e insieme alle associazioni, destinando dei fondi per i canili comunali, grazie anche alla straordinaria sensibilità del Presidente Musumeci che da anni ne gestisce uno privatamente.

Ci siamo poi battuti in difesa delle famiglie che hanno al loro interno un disabile attraverso la tutela del servizio di assistenza alla comunicazione nelle scuole.

Abbiamo sostenuto la cultura attraverso convegni e seminari, iniziative culturali e anche attraverso la formazione del primo coordinamento regionale dei giovani di Fratelli d’Italia. Abbiamo fatto questo e tante altre cose in soli 100 giorni e ci avviamo a discutere la finanziaria dove altre nostre idee verranno discusse e condivise.

Abbiamo fatto tutto questo all’insegna della trasparenza mantenendo con voi un filo diretto attraverso i social, grazie alle e-news arrivate già alla 25esima edizione. Lo facevamo prima della campagna elettorale e lo abbiamo fatto dopo, per farvi entrare nel Palazzo e condividere con voi cosa succede.

Questo è solo un primo bilancio ma sono ottimista. Abbiamo intrapreso la giusta direzione e sono sicuro che faremo ancora meglio. Certo non ci aspettavamo di trovare una Regione così allo sbando, con debiti per milioni di euro e senza nessuna strategia responsabile lasciata dal precedente governo. Questo non deve costituire un alibi.

Continueremo a essere protagonisti, adesso e domani, tra la gente, cercando di proporre, denunciare e monitorare come abbiamo sempre fatto all’insegna di un nuovo modo di intendere la politica, lo stesso che ci ha contraddistinto in questi mesi.

Antonio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...