Le nostre proposte alla manovra finanziaria

La finanziaria regionale è ai suoi ultimi step di approvazione. La legge di bilancio e quella di stabilità sono pronti per affrontare l’esame della commissione bilancio e poi dell’aula. Secondo la conferenza capigruppo a Palermo, dovremmo essere in grado di votarla entro la fine di gennaio.

Ad ogni modo sono stato impegnato su due fronti: il primo, quello della nostra misura legislativa, il ddl sui defibrillatori nei luoghi pubblici. Questo è già approdato in commissione sanità e dovrebbe essere votato nell’immediato e divenire, una volta passato in aula, la nostra prima legge. In questo modo saranno disponibili numerosi defibrillatori nei luoghi di aggregazione e potremo salvare centinaia di vite in più.

L’altro fronte è ovviamente le proposte per la legge di bilancio: quest’anno abbiamo riproposto le misure per i castelli federiciani, il fondo per i musei etno-storici, le agevolazioni per i giovani professionisti sul pagamento degli ordini professionali. Un altro emendamento lo abbiamo presentato per migliorare lo stato delle strade interpoderali che collegano i piccoli centri urbani ai parchi e ai sentieri.

Abbiamo inoltre proposto, insieme al collega di gruppo, l’On. Gaetano Galvagno, una misura speciale per gli studenti pendolari che viaggiano in aereo per ottenere una scontistica riservata. Queste proposte, depositate in commissione bilancio, potrebbero insieme ad altre trovare la luce già con l’approvazione della manovra finanziaria o, più avanti, nel testo collegato. Come sempre vi teniamo aggiornati sui nostri canali. Continuate a restare sintonizzati e a presto!

 

Antonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...