IN AULA | Le nostre proposte per la famiglia e non solo

Cari amici è un po’ che non scrivo sul blog, settimane impegnate passate a studiare misure per il collegato alla finanziaria.

Purtroppo come saprete le casse della Regione non sono in salute: ereditiamo 30 anni di scelte fatte in malafede e poco lungimiranti. Ecco perché al lavoro col mio staff, abbiamo promosso delle iniziative off-balance, quindi a costo zero.

Spesso affinché le cose migliorino non servono necessariamente fondi ma solo impostazioni o prassi diverse. Ve ne parlerò in seguito in riferimento ad esempio, alle nostre imprese siciliane. Altre iniziative ovviamente richiedono dei fondi e noi ne abbiamo pensato diverse. Essendo una fase delicata del lavoro parlamentare – il collegato si discuterà a breve in settimana – ve ne elenco solo qualcuna:

  • misure per i musei etno-grafici
  • misure per le imprese che sostengono iniziative per la famiglia
  • un fondo per i giovani studenti pendolari che potranno ottenere rimborsi sul biglietto aereo
  • Sostegno al made in Sicily

Sono solo alcune nostre proposte al testo. Questa mattina abbiamo per esempio presentato un emendamento al ddl sui consigli comunali per prevedere che almeno un membro delle giunte recepisca la delega alla famiglia. Il nostro obiettivo è responsabilizzare la classe politica sulle priorità che bisogna avere sul territorio e i numeri parlano chiaro: la Sicilia si sta svuotando. Servono subito misure a sostegno della famiglia, misure di natura economica e non.

Last but not least, questa settimana abbiamo presentato il ddl spiagge amiche, che supera il limite della legge regionale del 2005 sui piani delle aree demaniali. In questo modo consentiamo da un lato ai nostri amici animali il libero accesso alle spiagge e in più responsabilizziamo i padroni che devono portar dietro guinzaglio, museruola per eventuale pericolo, e il materiale per pulire da eventuali escrementi.

Riteniamo che non serva confinare gli animali in aree lontane sulla spiaggia, basta solo un po’ di buon senso e sana educazione.

Antonio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...